Dove andare in Campania in estate

Questa regione del meridione bagnata dal Tirreno si mostra incredibilmente bella al visitatore, non solo per la sua natura, fatta di coste spettacolari e montagne rocciose, ma anche per la sua storia impressionante, che ha plasmato il territorio con una ricchezza senza pari.

Ecco il posto giusto per visitare gli antichi siti archeologici che raccontano la storia di questa regione, ma la Campania è anche il proscenio della bella vita, dalle spiagge afose e glamour. È anche una culla del cibo italiano, essendo la patria di pizza, spaghetti, limoncello, cannelloni e mozzarella. Pronto a scoprirla quest’estate?

Cilento

Questa bellissima zona della Campania si trova tra il Golfo di Policastro e Paestum ed è un luogo glorioso per vivere la natura aspra della costa campana. Grazie alla natura rigogliosa del Parco Nazionale del Cilento, alle acque cristalline e ad uno stile di vita rilassata, è una destinazione popolare anche tra i campani. Visitare il Cilento significa soggiornare in uno dei tanti incantevoli borghi e piccoli paesi che sono disseminati sul territorio, caratterizzati da viste spettacolari sul mare e tanto buon cibo.

Procida

Procida è una delle Isole Flegree al largo della costa di Napoli. La più piccola delle tre isole, è un posto fantastico per prendersi una pausa dal trambusto della vita napoletana. C’è un ritmo di vita lento e disteso qui, con graziosi edifici color pastello che si accalcano intorno al porto. L’isola è così piccola che può essere comodamente percorsa a piedi in due giorni, il che la rende il luogo perfetto da esplorare a piedi. Sebbene non ci siano molte spiagge, il Lido di Procida è molto frequentato.

Ischia

Situata nel Golfo di Napoli, Ischia è un’isola vulcanica famosa per le sue terme. Fu colonia della Magna Grecia nell’VIII secolo a.C., della cui dominazione conserva ancora molti siti archeologici e bei monumenti, accanto a giardini ben curati e a un possente castello aragonese. È un’isola senza fronzoli senza troppo sfarzo e glamour (con anche alloggi a prezzi accessibili), il che significa che puoi facilmente fare i conti con la vita locale nei bar e nei ristoranti. Sant’Angelo a sud vanta spiagge rilassanti e un pittoresco porto. Altrove, i vigneti crescono sul fianco del Monte Epomio.

Sorrento

Sorrento è una località turistica del Golfo di Napoli, popolare luogo di villeggiatura sin dal periodo greco-romano. Oggi, il suo clima mite, le strade attraenti e la gente amichevole rendono estremamente gettonata. C’è molto da fare: Piazza Tasso è sempre piena di trambusto; Corso Italia è fiancheggiato da caffè, ristoranti e negozi; e Piazza Vittoria ospita le rovine del Tempio di Venere. Sempre nel centro c’è il duomo romanico risalente al 1400. Con una varietà di alloggi nascosti in strade affascinanti, Sorrento è una buona base per esplorare la Campania. Su questo sito dedicato puoi trovare alloggi adatti a ogni budget.

Capri

Capri è un’isola da cartolina nota per il suo sfarzo e il suo glamour, dove alte scogliere scendono nelle profondità del mare blu scintillante. C’è un clima mite qui e una bella natura rocciosa da godere. Il suo fascino aveva conquistato anche i romani; L’imperatore Tiberio vi fece costruire un palazzo e numerose ville. Allo stesso modo, nei tempi moderni, è diventato un luogo di villeggiatura per vip e starlet. Da non perdere la Grotta Azzurra, una spettacolare grotta dalle acque azzurre che attira viaggiatori da ogni dove e la Marina Grande, che offre un’atmosfera divertente e balneare intorno al suo lungomare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *