Cos’è la sostenibilità ambientale

cos'è la sostenibilità ambientale

Il benessere dell’uomo è strettamente legato alla salute dell’ambiente. In tutto il mondo, secondo l’ Organizzazione mondiale della sanità, il 24% dei decessi può essere ricondotto a fattori ambientali evitabili. Le persone hanno bisogno di aria pulita per respirare, acqua fresca da bere e luoghi in cui vivere privi di sostanze tossiche e pericoli.

L’aumento della popolazione a livello mondiale ha portata a sovrasfruttare le risorse della Terra – come minerali, petrolio,  carbone, gas e altro –  mettendo in serio rischio la biodiversità della Terra e le sue creature.

Quando iniziamo a sperimentare le conseguenze a lungo termine della crescita industriale esponenziale e dell’uso smodato di energia, dobbiamo agire per invertire questi effetti e prevenire ulteriori danni. Per le aziende, significa impegnarsi in pratiche sostenibili dal punto di vista ambientale per aiutare a costruire comunità fiorenti e garantire il potenziale di crescita futuro.

Cos’è la sostenibilità ambientale?

Per sostenibilità ambientale si intende la volontà di conservare le risorse naturali e proteggere gli ecosistemi globali per supportare la salute e il benessere, dell’uomo e dell’ambiente. Secondo la Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo delle Nazioni Unite (ONU), la sostenibilità ambientale consiste nell’agire in modo da garantire alle generazioni future le risorse naturali disponibili per vivere uno stile di vita uguale, se non migliore, delle generazioni attuali.

Anche se potrebbe non essere universalmente accettata, la definizione delle Nazioni Unite è piuttosto standard ed è stata ampliata nel corso degli anni per includere prospettive che tenessero conto dei bisogni umani e del benessere delle persone, comprese le variabili non economiche, come l’istruzione e la salute, l’aria pulita, l’acqua e la protezione della bellezza naturale.

Come funziona la sostenibilità ambientale

Le diverse definizioni di sostenibilità ambientale in genere sollevano diverse domande sul ruolo che gli esseri umani dovrebbero svolgere. Ad esempio, come specie evolutiva, come dovremmo cambiare il modo in cui viviamo e lavoriamo su questo pianeta per garantire che sia sostenibile per le generazioni future?

Molti si chiedono anche se sia possibile utilizzare il business come forza catalizzatrice dietro questo cambiamento perché il successo economico può essere legato al successo ecologico e sociale e viceversa. I modi in cui tutti possiamo vivere in modo più sostenibile possono assumere molte forme, come:

  • Riorganizzare le condizioni di vita sotto forma di eco-villaggi, eco-comuni e città sostenibili;
  • Rivalutare settori economici (permacultura, bioedilizia, agricoltura sostenibile) o pratiche di lavoro, come l’architettura sostenibile;
  • Sviluppo di nuove tecnologie (tecnologie verdi, energie rinnovabili, ecc.);
  • Apportare modifiche agli stili di vita individuali che preservano le risorse naturali.

Poiché le conseguenze di tante decisioni che hanno un impatto sull’ambiente non sono immediatamente avvertibili, un elemento chiave della sostenibilità ambientale è la sua natura lungimirante.

Ora sappiamo che il consumo illimitato ha un impatto significativo sul benessere umano. Con l’aumento del PIL, aumenta anche il nostro consumo di energia, portando a ambienti più inquinati e risorse naturali impoverite. Ma ciò non significa che le aziende non possano avere successo e essere sostenibili allo stesso tempo.

Le società di energia rinnovabile rappresentano una fonte di nuovi posti di lavoro. Utilizzare meno energia e plastica nella produzione rappresenta un’opportunità per aumentare i margini di profitto. Questa mentalità richiede una prospettiva a lungo termine e un rispetto per gli impatti ambientali nelle analisi costi-benefici aziendali, ma il raggiungimento di questo allineamento è un investimento in un’economia futura in cui le imprese possono prosperare.

Stiamo iniziando a vedere le conseguenze del riscaldamento globale sugli ecosistemi e sulle comunità, ecco perché ora più che mai le imprese devono investire in pratiche sostenibili dal punto di vista ambientale e socialmente responsabili, come l’utilizzo di energia pulita per assicurare un futuro vivibile.

Poiché le condizioni ecologiche e i sistemi economici e sociali differiscono da Paese a Paese, non esiste un unico progetto su come attuare le pratiche di sostenibilità. Ogni Stato deve lavorare sulla propria politica per garantire che lo sviluppo sostenibile sia realizzato come obiettivo globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *