Viaggio tra cielo e terra

ARTICOLO PUBBLICATO SUL NUMERO DI FEBBRAIO DI  TERRANUOVA IN EDIZIONE CARTACEA

Cambiamenti climatici, eventi naturali catastrofici di portata mondiale e inquinamento fuori controllo sono alcuni fenomeni che mostrano come il rapporto tra uomo e natura si stia deteriorando con risvolti per il futuro sempre più preoccupanti. Una soluzione possibile è tornare al passato per riscoprire le origini più ataviche dell’umanità, così come proposto dal progetto culturale «Radici nel cielo», un tour in giro per l’Italia fatto di numerose tappe e testimonianze per ricercare la voce degli antenati e ristabilire il primordiale legame tra Terra e uomo. Un evento che Andrea Pierdicca, Enzo Monteverde e Antonio Tancredi hanno trasposto nello spettacolo documentario agri-culturale In teatro con i piedi per terra, dove contadini, allevatori e artigiani cercano, attraverso la musica e l’arte della narrazione, di riportare alla memoria il periodo in cui l’uomo rispettava la natura senza stravolgerne i cicli. Un percorso di ricerca che vede l’umanità antica influenzare quella moderna per celebrare l’ancestrale sacralità della terra, un processo di rinnovamento della società contemporanea che può avvenire soltanto ritrovando il rispetto e la cura per la natura. Per ricordare agli uomini di essere nati con i
piedi ben piantati in terra.

 

Terranuova – Febbraio 2018 – Pagina 95