foto di Monica Maurino

IN LAVORAZIONE…

voce: Andrea Pierdicca, chitarra: Enzo Monteverde, regia: Antonio Tancredi

In passato ci siamo occupati dell’ inquinamento di un fiume da parte di una grande industria chimica che ha fatto ammalare territori e persone. Poi ci siamo interessati di api e pesticidi.

Questo ci ha permesso di raccontare come è cambiata l’agricoltura oggi e come si è trasformata in industria. Infine abbiamo iniziato un viaggio tra i contadini che, come i salmoni, stanno risalendo la corrente in direzione ostinata e contraria rispetto ad un modello agricolo e di progresso tecnologico che sta palesamente manifestando i suoi limiti.

Con il nuovo spettacolo vogliamo andare alle radici di quel pensiero che prometteva progresso e che oggi sta mettendo in pericolo la vita sul nostro pianeta. L’impatto dell’umanità sull’ambiente è diventato simile a quello delle maree, dei terremoti, delle alluvioni. Nessun animale ci era riuscito fino ad ora. C’è da esserne orgogliosi.

Ma come siamo arrivati a questo punto, chi sono i responsabili? Ecco perché l’idea di un processo. Nei processi, quelli veri, l’obiettivo non è la verità, ma vincere sulla controparte. In questo processo teatrale la nostra intenzione non è vincere su qualcuno ma far venir fuori la verità. Sarà poi il pubblico a decidere.

In attesa di giudizio stiamo scrivendo…