Viaggio nelle campagne : Voci e storie contadine

di: CLAUDIO CABONA
pubblicato il 16 Dicembre 2017 su IL SECOLO XIX

 

IN TEATRO CON I PIEDI PER TERRA
Stasera alle 21 sul palco dell’Altrove

Andrea Pierdicca

UN VIAGGIO fra natura e teatro. Stasera alle 21, sul palco dell’Altrove, nel quartiere della Maddalena, è in programma la rappresentazione agriculturale “In teatro con i piedi per terra” con l’attore Andrea Pierdicca (nella foto) ed Enzo Monteverde alla chitarra, regia di Antonio Tancredi. Lo spettacolo parte del percorso artistico “Viaggio tra Terra e Cielo”, iniziato nel 2015. Il progetto nasce da un’esperienza on the road attraverso le campagne italiane: 4 mila chilometri, 26 tappe e 70 interviste per raccogliere le storie e le voci di contadini, artigiani, allevatori, medici, ricercatori scientifici e professori universitari. Parallelamente è iniziato lo studio di quegli autori del passato che, come i contadini,hanno lasciato nelle loro pagine i semi di un pensiero profondamente legato alla terra. Nello spettacolo questi percorsi si riuniscono in un grande convivio in cui l’umanità di ieri dialoga con l’umanità di oggi. Attraverso narrazione, musica e video, le voci dei letterati del passato e quelle di chi oggi è tornato alla terra si ritrovano in un pensiero comune : il rinnovamento della società dipende dalla cura della terra che dobbiamo tornare a riconoscere come sacra.

Domani alle 18.30, sempre all’Altrove,sarà proiettato il documentario “Con i piedi per terra” dello stesso Pierdicca e di Nicolò Vivarelli, con musiche di Enzo Monteverde. Un bell’affresco del nuovo-antico mondo contadino italiano, spesso fatto di bizzarri visionari che stanno riscoprendo il suolo come bene comune. Un patrimonio per troppo tempo violentato dalla cementificazione e da un’agricoltura senza scrupoli.Ed ecco che grazie a una nuova generazione di “agricultori” l’Italia riscopre così il suo mix di colture e culture da preservare e valorizzare.