Ghè tanto da fare qui

  Val Borbera – Alessandria, 2 Ottobre 2015

È scendendo da una vecchia Panda verde che Stefano arriva a Cascina Barbàn, dove stiamo visitando la Val Borbera ospiti di Maurizio. In questa valle del sud Piemonte, Stefano è stato il ragazzino che ha conosciuto le gioie e le asprezze della vita rurale, e che ha deciso di crescere facendo del mondo il suo paese.

Seguendo i suoi ricordi abbiamo ripercorso le avventure di una vita, rivisto le abitudini italiane di una volta, spaziato oltre i nostri confini con gli aneddoti da altri luoghi, come l’Australia e il Sud America. Storie di uomini e donne che seppur lontani nel tempo, hanno una voce tanto vivida da insegnare ancora qualcosa. Sottostanti ai racconti di Stefano, e di Cristina che era con noi, si sentono vibrare echi di un pensiero che si è nutrito di esperienze forti per trarne dei princìpi di vita, delle linee di condotta scritte a mano propria.

Quest’attitudine al continuo interrogarsi, alla continua ricerca, che si percepisce dalle conversazioni di questo pomeriggio di fine settembre è un’attitudine che ci trova in sintonia, e che contribuisce a dare senso al Viaggio.

Avanti tutta!