Abitare un’idea

  Lessolo – Torino, 28 Settembre 2015

A spuntare per prima, appena scesi dal furgone che ci ha portati fino a Lessolo (TO), è la rigogliosa vegetazione che abbraccia l’abitazione di Noemi e Nicola. Appena superate le prime frasche, e ricambiato il saluto alle anatre starnazzanti nel piccolo stagno, notiamo l’aspetto curioso della casa. Vista la curiosità, non ci vuole molto prima di scoprire che tutto di quella dimora è studiato per ottenere la massima efficienza energetica.

Ideata da Noemi, che ha scritto il progetto e ne ha curata la costruzione, la piccola abitazione è un esempio efficace e funzionale di bioedilizia. La casa, dal tetto spiovente e gli spazi studiati al centimetro, ha un ridotto impatto ambientale e consente di minimizzare i consumi.

Con il crowdfunding, metodo online di raccolta fondi per sostenere dal basso i progetti creativi, la coppia ha lanciato una campagna per poter costruire un’altra casa ecosostenibile. Nella nuova vivranno e realizzeranno le attività sociali dell’Associazione Orto di Carta, che hanno collaborato a fondare, e che si propone sul territorio con attività legate al mondo della permacultura e dell’agronomia.